Museo della Follia - da Goya a Bacon

In occasione della mostra “Museo della Follia. Da Goya a Bacon” ci è stato chiesto di realizzare una nuova di linea di gadget personalizzati in grado di rappresentare e di richiamare i quadri e le opere esposte. Tutta la linea di merchandising è concepita considerando la drammaticità e la profondità emotiva delle opere esposte.Per questo abbiamo scelto dei gadget molto apprezzati e venduti all’interno di tutti i bookshop museali. Da magneti personalizzati con alcune delle opere più significative esposte, a tazze personalizzate, ad agendine con raffigurata l’opera “L’adolescente” di Silvestro Lega, a shopping bag in cotone. In più matite pubblicitarie con alcune delle opere esposte, un gadget semplice ma sempre di grande effetto.