Liu Bolin - The invisible man

Immobile per testimoniare in silenzio ciò che accade intorno a lui. Liu Bolin racconta, grazie alle sue installazioni, le conseguenze del progresso nel mondo che lo circonda. Ma non solo. Il camouflage è il suo tratto distintivo, che rende visibile nelle sue opere soprattutto grazie a complesse installazioni di body-painting
Fino al 1 luglio 2018 il Vittoriano di Roma raccoglierà ben 70 fotografie dell’artista, in una mostra che si intitola “Liu Bolin. The invisible man.”
In occasione della mostra ci è stato chiesto di realizzare una nuova linea di gadget personalizzati ad hoc con alcune delle opere più famose di Liu Bolin: linea di tazze personalizzate, magneti, cartoline e segnalibri personalizzati.