Via del Campo 29 rosso

Via del Campo 29 rosso è nota per essere la casa dei cantautori genovesi. Un tempo negozio di dischi e strumenti musicali, tra gli anni Sessanta e Settanta diviene punto d'incontro e di condivisione per i giovani musicisti della zona e sede prediletta del movimento culturale da loro istituito: la Scuola genovese della cultura d'autore.
Tra di essi molti nomi importanti della canzone italiana, tra cui Gian Franco e Gian Piero Reverberi, Umberto Bindi, Luigi Tenco, Gino Paoli e Fabrizio De André, che a Via del Campo 29 dedicò addirittura un brano del suo celebre album Fabrizio De André Volume 1 (1967).
Dopo la morte del cantautore l'edificio è stato adibito a struttura museale e ospita oggi una mostra permanente che ripercorre la vita dell'autore e una sezione dedicata interamente alla Scuola genovese.
Per l'occasione abbiamo realizzato delle tazze personalizzate che portano sulla loro superficie una simpatica chiave di Fa in colore rosso.