Museo Egizio Torino

Ad inizio dell'800, all'indomani delle campagne napoleoniche in Egitto, in tutta Europa scoppiò una vera e propria moda per il collezionismo di antichità egizie. Nel 1824 re Carlo Felice decise di aprire un museo con più di 8000 pezzi: il Museo egizio di Torino. Oggi è considerato, per il valore dei reperti, il più importante del mondo dopo quello del Cairo. Il 1° aprile sarà nuovamente visibile in tutto il suo splendore, riaprendo tutte le sale fino ad ora chiuse. Per l'occasione abbiamo realizzato tazze e shopper personalizzate. Scopri di più>